INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI - MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA -

INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI - MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA -

AI SENSI DEGLI ART. 13-14 DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 (GDPR) E DELLA NORMATIVA NAZIONALE (D.LGS. 196/2003 E SS.MM.II)

 

INFORMATIVA SEMPLIFICATA

 

La presente contiene le informazioni essenziali sui trattamenti di dati personali che la riguardano ed è formulata ai sensi della vigente normativa per consentire la piena consapevolezza dei suoi diritti (e doveri) in materia.Per accedere ai locali di questa sede è necessario rilevare in tempo reale la temperatura corporea.Trattamento specifico: Dati personali relativi alla misurazione della temperatura corporea per l’accesso agli ambienti di lavoro – c.d. normativa anti COVID-19.

Di cosa si tratta?

La rilevazione in tempo reale della temperatura costituisce un trattamento di dati personali, e la finalità è esclusivamente la prevenzione dal contagio da COVID-19.

Finalità del trattamento

Le categorie di dati personali che possono essere trattate nella gestione del processo/procedimento/attività sono:

- Dati anagrafici identificativi

- Dati idonei a rilevare lo stato di salute: patologie attuali

- Dati idonei a rilevare lo stato di salute: patologie pregresse

- Dati idonei a rilevare lo stato di salute: terapie in corso

- Dati idonei a rilevare lo stato di salute: dati relativi ai familiari del dipendente o dell'interessato

 

Categorie di dati personali

La base giuridica del trattamento è la necessità di adempiere a un obbligo legale al quale il Titolare del Trattamento è soggetto (art. 6 lett. c) del GDPR), vale a dire l’implementazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio ai sensi dell’art. art. 1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020.

Qual è la base giuridica del trattamento

L’UNIONE MONTANA ALTA VAL DI CECINA, in qualità di Titolare del trattamento (con sede in Via Roncalli, 38 - 56045 Pomarance (PI)
tel. 0588-62003 - fax. 0588-62700Sito Web:
www.umavc.it
E-mail: unionemontana@umavc.it, tratterà i suoi dati personali con modalità informatiche/telematiche e cartacee.

Chi tratta i miei dati?

Questa misura è resa necessaria per impedire la diffusione del COVID-19, Il conferimento dei dati è quindi obbligatorio, sia in base alla normativa nazionale (vari DPCM e ordinanzeRegionali). anche ai sensi di quanto indicato nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”. Pertanto, un eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di accedere ai locali, sottoscritto in data 14 marzo 2020.I dati riguarderanno esclusivamente la data, ora, cognome/nome (eventualmente indirizzo di provenienza) e esito della misurazione (registrata sia qualora uguale/superiore ai 37,5°).

Ho l'obbligo di fornire i dati?

I dati saranno trattati esclusivamente personale autorizzato/designato dal Titolare (ex art. 29 GDPR e art. 2-quaterdecies del D.Lgs. 101/2018) ed eventualmente da soggetti designati Responsabili del trattamento (ex art. 28 GDPR), e non saranno diffusi o comunicati a terzi al di fuori delle specifiche previsioni normative (es. all’Azienda sanitaria competente in caso di temperatura superiore ai limiti nonché al servizio di protezione civile o in caso di richiesta delle autorità competenti per la ricostruzione della filiera degli eventuali contatti stretti del soggetto risultato positivo al COVID-19).

Silvia Bencini silviabencinimedicinalegale@mail.com

 

A chi vengono comunicati i dati

Il Titolare si limita a registrare qualora si riscontri il superamento della soglia di temperatura (37.5) e solo qualora sia necessario a documentare le ragioni che hanno impedito l’accesso ai locali aziendali.I dati personali raccolti saranno conservati fino al termine dello stato di emergenza.

Per quanto sono trattati i miei dati?

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del GDPR). L'apposita istanza è presentata contattando il Titolare o Responsabile della Protezione dei Dati (RPD-DPO) ai contatti presenti sul sito

MultibusinessSrl“GarantePrivacyItalia” “Data Protection Officer”

CONTATTI:

Telefono: 0968.462702 - Fax: 0968.464273

E-Mail: info@garanteprivacyitalia.it - PEC: info@pec.garanteprivacyitalia.it

 

Che diritti ho sui miei dati?

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno, altresì, il diritto di proporre reclamo al Garante quale autorità di controllo secondo le procedure previste. Per ulteriori informazioni https://www.garanteprivacy.it/

A chi mi posso rivolgere?

 

 
 
Coronavirus, comportamenti da seguire

Protezione Civile

Codice Allerta Meteo - zona di riferimento UMAVC E1

Bollettino del 31/05/2020
idraulicotemporaliidrogeologiconeveghiaccioventomareggiatehttp://www.cfr.toscana.it

Pago PA - IRIS

POR FSE

STAR - Sistema Telematico di Accettazione Regionale - SUAP

Bussola della Trasparenza

Questo sito rispetta la normativa sui criteri di accessibiltà previsti dalla Legge Stanca L. 4/2004.

Certificazione del 11/01/2013

Valid HTML 4.01

Validazione del 14/03/2019

Valid CSS!

Validazione del 14/03/2019